Friday, February 24, 2006



Mondo,
sei diventato,
il mio carnefice...
Guardo,
il vetro della finestra in un pomeriggio di pioggia,
mi parla,
dice che cosi non andrà avanti…
lo so,
che arriverà il giorno in cui,
i tuoi occhi,non conterranno più lacrime,
piove,pioveva e pioverà ,su di me,
Arriverà la fine,
forse il nastro che gira si fermerà…
e il resto?Come si potrà distruggere ,
quel niente che regna attorno a me?
Così come il sole distrugge la notte …
Ma i ricordi resteranno qui
Quello che ho dentro non può morire…
Nei ricordi sono ancora bambina,
piango per la tragica morte di un piccolo animale indifeso
non credevo che esistesse un finale così…
dov’è il lieto epilogo di questa mia cocciuta esistenza ?

_MadMoTH_

0 Comments:

Post a Comment

<< Home